Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for aprile 2010

zero

e in un attimo è finita, tutto quello che desideravi, i tuoi sogni realizzati, le tue attese vive dinanzi a te, tutto svanisce per una notizia reale, più reale della sedia che mi regge in questo momento, più tagliente di mille coltelli, più angosciante di un tornado che sta distruggendo le proprie fondamenta

dentro qualcosa si muove e nasce e cresce per morire dentro te

e tu non sei più nessuno, e tutto quello che avevi sperato, la vita vissuta, diventa all’istante  zero

chi mi può aiutare adesso che nuoto nell’oceano freddo, senza che nessuno  possa salvarmi? mi salverò da sola anche questa volta? basterà l’ottimismo?

Il corpo parla, ma adesso proprio non mi piace cosa sta dicendo, perchè si agita così? cosa mi sta comunicando? perchè proprio a me?

Allora è questa l’angoscia, quando senti il buio che avanza e tu aggrappata ad un filo d’erba vedi sprofondare il terreno? è quello il significato dell’immagine blu che avevo appeso? quegli occhi erano gli occhi della malattia che avanzava silente?

No, non sarà così, voglio vincerle tutte le battaglie, tutte, tutte e anche questa è alla mia portata, lunga o breve, la vincerò

e sono di nuovo armata

Read Full Post »