Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for marzo 2011

è ora di salutarti tra la pioggia e la tristezza di questa tempesta, è arrivato davvero il momento di dirti addio tra i singhiozzi e la polvere alzata da questo urlo di rassegnazione. e allora guardo il cielo grigio che cade goccie separate e lascio inumidire gli occhi con le lacrime dei ricordi che vanno scomparendo. Vanno scomparendo i ricordi di me e di te assieme, si scioglie il “noi” che avevamo costruito tra le mie mani sporche di terra. E rimane solo fango, fango che brucia, fango che rimane appiccicato ai ricordi che tentano di scappare per non soffocare. Urlo di rassegnazione per non piangere inutilmente dal dolore e mi lascio trasportare da queste onde che sommergono la mia casa, la invadono e la coccolano per l’ultimo viaggio nel passato.

Annunci

Read Full Post »