Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for febbraio 2013

corpi soli

è la guerra che non abbiamo combattuto che mi uccide dentro ogni giorno che passa e mi fa sentire la tua mancanza…sento echi senza senso di grida soffocate dopo la perdita della persona amata: non c’è guerra che non abbia morti. Ma se noi non l’abbiamo mai vissuta quella guerra, cosa sto sentendo in questo momento? Sento il freddo delle montagne che aspettano di nuovo la neve per scaldarle, sento una chitarra sola che strimpella triste non sapendo che suonare, sento il calore del sole che non riesce ad oltrepassare il mio confine di pelle, sento la solitudine che lentamente mi uccide.
Echi, voci, suoni, silenzi, parole, canti, litigi e poi ancora abbracci, mani, corpi che si muovono…siamo tutti tremendamente uguali…così infinitamente soli e incredibilmente uniti dal filo invisibile del desiderio.

Read Full Post »